Pubblicare su Beatport la propria musica con DistroKid. Importante novitá in arrivo!

0
Post Image
Pubblicare su Beatport non è mai stato così semplice

Ti avevo già parlato in questo articolo di un metodo per pubblicare le tue canzoni su Beatport, senza necessariamente avere un contratto discografico, tramite Record Union.

È di poche ore fa la notizia che anche un altro importante servizio online darà presto la possibilità di pubblicare la propria musica su Beatport. Stiamo parlando del famoso DistroKid, eccellente servizio del quale mi avvalgo personalmente per la pubblicazione delle mie canzoni sui vari store digitali più famosi, come iTunes, Spotify, Apple Music, Pandora, Amazon, Google Play, Tidal, YouTube, Deezer e centinaia di altri siti minori. A questo lungo elenco si aggiungerà a breve anche il portale per l’acquisto di musica elettronica più famoso del mondo.

Continue reading

Vendere su Beatport senza etichetta discografica

0
Post Image
Vendere su Beatport

Pubblicare la tua musica nel negozio online per DJ più famoso al mondo non è più un problema, anzi è un gioco da ragazzi. Spendendo pochi dollari e senza avere alcun contratto discografico potrai vendere su Beatport la tua musica e farti conoscere al grande pubblico scalando le classifiche.

Continue reading

Come vendere la propria musica su Spotify ed Apple Music

0
Post Image
Vendere la propria musica su Spotify, Apple Music è oggi possibile senza label o contratti con case discografiche.

In questo breve articolo ti spiegherò come fare, imparerai come vendere la tua musica tramite un servizio online molto famoso nel settore, utilizzato da moltissimi artisti di fama internazionale per pubblicare le loro produzioni. In pochissimi giorni avrai le tue canzoni disponibili su tutti gli store digitali.
Continue reading

E’ morto Robert Miles

0
Addio ad un vero Mito!

Brutta notizia per gli amanti della musica elettronica, E’ di poche ore fa infatti la notizia che Robert Miles é morto. Nessuna bufala purtroppo.
Aveva 47 anni ed ha fatto ballare un’intera generazione con le sue canzoni negli anni 90. Ci ha lasciati il DJ e produttore che ha fatto la storia della musica dance, stroncato da un male incurabile mentre era nella sua residenza ad Ibiza. Continue reading

Spotify Codes, in arrivo i QR code per la musica

0
Post Image
La musica arriva su Instagram grazie agli Spotify Codes

La battaglia fra i servizi di streaming è sempre più accesa, Spotify ed Apple Music stanno cercando quotidianamente di accaparrarsi nuovi abbonati. Oggi è il turno di Spotify che con i suoi Spotify Codes cerca di dare una bella spallata alla concorrenza.

Di che cosa stiamo parlando? Cosa sono questi Spotify Codes? Niente di esoterico ma l’idea è davvero buona! Dei semplicissimi QR code, esteticamente molto gradevoli, che consentiranno di diffondere la musica anche tramite servizi dedicati alle foto o ai video come Instagram e daranno la possibilità agli artisti di utilizzarli per promuovere in modo più efficace e divertente le loro produzioni. Immaginate i codici sulle magliette ai concerti, sui biglietti pubblicitari delle serate, nelle immagini sui siti web…le potenzialità sono veramente tante!

Continue reading

Lethal di Lethal Audio preset, un nuovo VSTi per musica elettronica

0
Lethal, il nuovo Virtual Instrument per musica elettronica disponibile su Windows e Mac.

Qualche giorno fa ho ricevuto una email che sponsorizzava un nuovo virtual instrument perfetto per la musica elettronica. Sto parlando del Lethal della Lethal Audio. Incuriosito dal video dimostrativo visibile sul sito ufficiale ho richiesto il link per la versione demo.

Devo ammettere che già dopo pochi istanti di utilizzo sono rimasto piacevolmente colpito! La versione free ha a disposizione una selezione di 100 preset fra gli oltre 3000 (5giga di materiale!!) della versione completa. Continue reading

Biglietti concerto Coldplay a Milano esauriti dopo pochi minuti. Scandalo bagarini online. Il secondary ticketing colpisce anche questa volta

0
Post Image

Questa mattina ho provato come tante altre persone ad accaparrarmi qualche biglietto per il concerto dei Coldplay che si terrà il 3 Luglio a San Siro grazie alle prevendite riservate agli utenti iscritti al site LiveNation. Ovviamente non sono riuscito nemmeno a metterne uno nel carrello. Alle ore 10.00 e 30 secondi i biglietti erano già tutti finiti, il sito completamente imballato e anche forzando il refresh della pagina su 3 computer con altrettanti browser più due cellulari non sono riuscito mai ad andare oltre al messaggio d’errore: “bla bla bla…i biglietti selezionati non sono disponibili.

Era prevedibile che l’ “Head Full of Dreams Tour” dei Coldplay, definito da molti il concerto più atteso del 2017, avesse un tale successo di vendite. Ma questa volta qualcosa non quadra. Siamo infatti di fronte ad un importante caso di secondary ticketing, fenomeno che ormai da anni sta rovinando i piani di migliaia di amanti della musica impossibilitati ad assistere ai loro concerti preferiti.

Continue reading